Internet e tracciabilità: pubblicato il testo del disegno di legge delega

È da oggi disponibile sul sito del Senato della Repubblica il testo del disegno di legge, presentato lo scorso 21 ottobre dal Sen. Lorenzo Battista, recante Delega al Governo per garantire il conseguimento della tracciabilità dell’identità degli autori di contenuti nelle piattaforme di reti sociali. Nell’era dell’informazione e di internet, si legge nella relazione presentata ai senatori,…

FCC: nuove regole privacy per gli Internet Service Provider

La Federal Communications Commission, agenzia governativa degli Stati Uniti d’America, lo scorso 27 ottobre ha adottato nuove regole che dovranno essere rispettate dagli Internet Service Provider al fine di proteggere la privacy dei clienti. A questi ultimi, infatti, sarà riconosciuto un maggiore controllo sull’uso dei dati personali raccolti e garantita trasparenza nelle informazioni. Come si legge…

Telemarketing: ancora una stratta dalla FCC

Con una decisione del 9 maggio scorso la Federal Comunication Commission, chiamata a pronunciarsi sull’interpretazione di alcune norme del Telephone Consumer Protection Act of 1991, ha sancito un importante quanto innovativo principio in materia di chiamate pubblicitarie. La Commissione, applicando per analogia il regime di responsabilità previsto nel rapporto di agenzia, ha ritenuto di poter…

Leggere (consapevolmente) in digitale

  Fino a a qualche tempo fa, mi viene in mente la prima edizione di Librinnovando ad esempio, parlare di ebook significava dover affrontare ripetutamente lo stesso argomento: carta Vs digitale. L’opera di convincimento, su me stessa prima di tutto, non è stata sempre facile. Molte le obiezioni, le preoccupazioni e i dubbi. Ancora più…

Privacy e mobile app: la FTC pubblica una guida

La Federal Trade Commission, che si occupa di vigilare sul rispetto dei diritti dei consumatori contro le pratiche commerciali fraudolente ed ingannevoli, ha da tempo rivolto una particolare attenzione al crescente mercato della tecnologia mobile. Lo sviluppo e la diffusione di nuove tecnologie infatti, se da un lato ha apportato enormi benefici agli utenti, dall’altro…

Illinois: lavoro, privacy e social network

A decorrere dal 1 gennaio 2013 nello Stato dell’Illinois il datore di lavoro non potrà più richiedere ai propri dipendenti, o potenziali dipendenti, le password per accedere ai loro profili social quali, ad esempio, Facebook o Twitter. Così è stato stabilito con public act 897-0875 che ha introdotto una modifica alla sezione 10 del Right to Privacy in the…

Pagina 1 di 212